FALSI ASTRATTI
Vasco Bendini, Giancarlo Limoni, Matteo Montani, Paolo Picozza, Antonio Sanfilippo, Marco Tirelli

Nella mostra a L’Attico, dal titolo Falsi Astratti, compaiono due quadri del 1958 di Vasco Bendini.. nella sua lunga carriera Vasco ha sperimentato linguaggi diversi, ma è la stagione dell’Informale, a cui appartengono i due quadri suddetti, la sua più felice… Sul retro dei quadri compaiono eloquenti i titoli: Larva, Reliquia. Un altro artista introverso di quel periodo, Antonio Sanfilippo, espone accanto a Bendini. È questo quadro in mostra, Estensione 3, che ha una sua lirica leggerezza, lo leggo anche come la trasposizione di un viluppo interiore… Giancarlo Limoni ha anche lui radici informali, la materia abbonda nelle sue opere improntate a una visione floreale… Marco Tirelli espone una sfera bianca in campo nero che a me, e forse non solo a me, evoca un pianeta. La luna? La parte in ombra inferiore del disco, come un’eclisse in atto, farebbe pensare di sì, che è lei… I più giovani del lotto, Matteo Montani e Paolo Picozza. Tutti e due portati per il paesaggio, tuttavia si collocano agli antipodi. Fondamentalmente Montani è cielo, Picozza è terra. Nel primo prevale la tersità del blu, nel secondo l’opacità del bitume…

Fabio Sargentini

© Copyright 2019 David Barittoni - All Rights Reserved